UNA BELLISSIMA SETTIMANA IN CILENTO!

Due settimane fa, siamo andati nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano per 5 giorni. Il parco, classificato come Sito Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, è stato creato in 1991 e è circoscritto nella provincia di Salerno, Campania. Coprendo una grande parte della regione di Cilento e della valle di Diano, il parco include due aree marine protette, Santa Maria di Castellabate e Costa degli infreschi e della Masseta.

Lunedì mattina siamo partiti presto di Massa Lubrense con Mimi e Carmella per arrivare in Cilento per il pranzo. Una volta in Cilento, siamo direttamente andati all’ alloggio, l’Agriturismo “la Gabbianella e il Gatto”, dove ci siamo accampati tutta la settimana, e dove abbiamo avuto un periodo meraviglioso! Che dire di questo posto… È un bellissimo e tranquillo alloggio, molto bene circoscritto in un bellissimo ambiente. Non dimentichiamo di menzionare i proprietari, che ci hanno ricevuto come famiglia… Salvatore, sua moglie Concilia e loro figlio Giulio, grazie mille per tutto che avete fatto questa settimana! Di sicuro, ci piacerebbe di tornare qua!
Più tarde, dopo un delizioso pranzo di pizza, abbiamo incontrato due collaboratori del parco, con chi abbiamo parlato delle attività della settimana – pulizia delle spiagge e monitoraggio del censimento dei pesci.

Per la pulizia delle spiagge, abbiamo raccolto dati seguendo una metodologia del Ministero Ambientale Italiano, con quello una categorizzazione molto dettagliata dei differenti tipi di rifiuti e di spiagge è necessario. L’obiettivo è di avere una vista rappresentativa dei rifiuti incontrati a riva, al fine di vedere quali tipi sono i più presenti, e di conseguenza fare azione per ridurrli.

Nel secondo giorno, dopo la pulizia delle spiagge e il monitoraggio dei pesci, abbiamo avuto una bella passeggiata in Castellabate dove si è fatta la festa per il commemorativo della liberazione del regime fascista (25 aprile).

Mercoledì Simona e Gaetano hanno lasciato la peninsula per raggiungerci nel loro giorno libero. Alla fine del pomeriggio abbiamo partecipato alla processione di San Marco, in Castellabate, che aveva la particolarità di mettere il santo in una imbarcazione per una passeggiata marina.
Dopo di questo siamo tornati a casa dove una meravigliosa serata di pizza fritta ci aspettava! Infatti, Concilia ha fatto non meno di 16 pizze fritte, e abbiamo avuto la fortuna di darle una mano – almeno un po’ – nella preparazione di questo tipico e delizioso piatto! Era una sera molto amichevole con i padroni di casa e i loro vicini!

Di più, questa settimana era l’occasione di avere tempo di fare snorkeling e di fare finta di essere lucertole al sole: abbiamo visto stupefacenti pesci, praterie di posidonia, un timido polpo e alcune altre forme di vita marina! Sfortunatamente, non abbiamo trovato un forziere del tesoro di pirati! Forse la prossima volta!

Ragazzi, grazie per questa FANTASTICA SETTIMANA !